Promozione Abruzzo: il Sant'Anna cade in casa 1 a 2 superato dalla Fater

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il Sant'Anna nell'anticipo di sabato 13 ottobre non riesce ad avere la meglio sulla Fater e incassa la sconfitta. Alcuni episodi decidono la partita che gli uomini di mister Santarelli non riescono a gestire nel migliore dei modi. Al 6' pt la Fater é già in vantaggio, con Santozzi che buca la difesa del Sant'Anna e trafigge Muscato. La retroguardia dei biancorossi teatini, che era stata nelle prime gare un punto di forza della squadra, ha nelle ultime gare amnesie che paga a caro prezzo. Al 34' pt la gara si complica ancora di più per il Sant'Anna, con l'espulsione di capitan Donatucci per proteste. Il capitano teatino cade nell'ingenuità di farsi trasportare troppo emotivamente dalle decisioni prese dalla terna arbitrale, che hanno fatto discutere più di una volta le due squadre in campo. A questo punto, la gara si innervosisce un po'. Mister Santarelli tenta di porre rimedio all'espulsione di Donatucci e al 41 pt toglie il centravanti Menganna e inserisce il jolly Costantini per cercare di recuperare lo svantaggio nella ripresa. Ma è la Fater a trovare il raddoppio con Silvidii, che è abile a trovare l'angoletto alle spalle di Muscato al 15 st. Al 19 st esce Orsini ed entra il folletto veloce Sciannamea. Al 28 st La Torre prende il posto di Fasciani non ancora in ottime condizioni fisiche per un recente infortunio. Dopo la seconda rete ospite, il Sant'Anna ha una reazione d'orgoglio e si rende pericoloso più di una volta davanti al portiere Bartoletti, che si fa trovare pronto. Al 35 st gli sforzi dei padroni di casa portano i loro frutti con Costantini che accorcia le distanze. Mister Santarelli, negli ultimi quattordici minuti (dieci regolamentari più quattro di recupero), tenta il tutto per tutto nel finale per raggiungere il pareggio, ma alcuni episodi sfortunati e alcune decisioni della terna arbitrale (molto criticata dai giocatori in campo e sugli spalti) non permettono ai padroni di casa di raggiungere il loro scopo. Così, alla fine la partita è vinta dalla Fater Pescara, che ottiene una ottima vittoria sul campo "Nazzareno La Rovere" di Chieti. Per il Sant'Anna troppo nervosismo in campo. Gli uomini di mister Santarelli devono essere bravi a farsi scivolare le scorie di questa gara e ripartire. Migliore in campo nel Sant'Anna sicuramente Costantini. Nelle fila della Fater Silvidii. Tabellino S.Anna - Fater 1 a 2 S.Anna (4-3-3): Muscato, Tacconelli, Di Pompeo, Di Primio (Mammarella A. al 35 st), Desiderio, Santarelli, Babacar, Donatucci, Menganna (Costantini 41 pt), Fasciani (La Torre 28 st), Orsini (Sciannamea 19 st). Panchina: Predescu, Perinelli, Sciscente, Zuccarini. Fater (442): Bartoletti, Di Lizio, Iacobucci, Silvidii, Fusella, Sablone (Speranza st), Perilli, De Leonardis (Caruso st), Santozzi (Odoardi st) Rossodivita, Faieta. Panchina: Giansante, Ciccocioppo, De Simone, Ricci, Mammarella F., Fusco. Reti: Al 6 pt Santozzi (Fa), al 15 st Silvidii (Fa), al 35 st Costantini (Sa). Ammoniti: Costantini, Babacar e Donatucci del S.Anna per proteste Espulso: Donatucci per proteste.

Torna su
ChietiToday è in caricamento