Calcio a 5, L’AcquaeSapone Unigross ricomincia da Chieti

Domani al PalaSantaFilomena torna il futsal di serie A. Contro il Kaos Reggio Emilia il fischio d'inizio è fissato per le 18:30

L’AcquaeSapone Unigross torna al PalaSantaFilomena di Chieti: domani pomeriggio, sabato 30 settembre, alle 18.30 con ingresso gratuito, i nerazzurri di Ricci giocano la prima gara casalinga della stagione nel palazzetto che li ospita dai play-off della passata stagione. Murilo e compagni affrontano il Kaos Reggio Emilia, formazione nata in estate dalla fusione tra il Kaos Ferrara e i Fratelli Bari Reggio Emilia, decisa a lottare per i piani alti della serie A.

Subito una sfida da vertice per cominciare la stagione in terra abruzzese. Il pubblico di Chieti è pronto a riabbracciare la serie A, dopo i pienoni fatti registrare lo scorso maggio contro Cogianco e Luparense: tribuna sold out e un calore indescrivibile. Merito anche della presenza di Stefano Mammarella, l’idolo di casa, cresciuto al PalaSantaFilomena e conosciutissimo in città per i trascorsi nelle società locali ad inizio carriera.

“Sì, questo palazzetto è casa mia – dice Mammarella – , contro il Kaos spero di rivedere tantissima gente e tanti appassionati a fare il tifo per noi. Abbiamo bisogno dell’entusiasmo del pubblico chietino che ama il futsal da tanti anni e ci ha dato già una grande spinta nei play-off della passata stagione. Io non sarò in campo, perché devo aspettare ancora qualche settimana prima di tornare, ma sarò presente accanto ai miei compagni e sugli spalti assieme ai tifosi. Adesso sta giocando Casassa, un portiere che presto conquisterà anche un posto in Nazionale, per noi una sicurezza. Anzi, sarà dura riprendermi il posto quando sarò di nuovo disponibile. E anche Mambella ormai è diventato affidabile. Siamo in buone mani. Io spero di tornare in gruppo a metà ottobre, ringrazio il dottor Iannacone e il prof Aiello per il lavoro svolto finora”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento