Arzanese Chieti 0-3 | Splendida vittoria per i neroverdi

Un Chieti praticamente perfetto sbanca lo "Ianniello" di Frattamaggiore e conquista la seconda vittoria consecutiva lontano dalle mura amiche. Tre reti, tutte nella ripresa, chiudono la pratica Arzanese. Mercoledì all'Angelini c'è il derby con L'Aquila

E’ un Chieti in grande forma quello visto a Frattamaggiore questo pomeriggio. In una partita che alla vigilia si presentava davvero ostica, considerando anche l’assenza di Nicola Fiore, gli uomini di mister Paolucci sfoderano una prestazione maiuscola e battono l’Arzanese per tre reti a zero.

La partita non inizia bene per il Chieti che deve rinunciare subito a Gammone per infortunio sostituito dal neo arrivato Alessandro. Nessuna particolare emozione nella prima parte del match se non per un salvataggio in extremis sulla linea di Bigoni e un tiro di Sabbatini parato non senza difficoltà dall’estremo difensore campano.

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo con le squadre che lottano a centrocampo senza creare particolari pericoli alle opposte difese. L’equilibrio si spezza però al 28’ quando su un lungo traversone dalla tre quarti Pepe gira a rete di testa portando in vantaggio i teatini.

A questo punto i giocatori dell’Arzanese si gettano in avanti alla ricerca della pari ma devono fare i conti con un Chieti attento in difesa e rapido nelle ripartenze. Da un contropiede, appunto, nasce il raddoppio neroverde: Sabbatini riceve un pallone nella metà campo avversaria, si invola a rete lasciando sul posto sul posto due difensori avversari e chiude magistralmente con un diagonale che si spegne all’angolino.

Nel finale c’è gloria anche per il nuovo arrivato Alessandro che sigla lo 0 a 3 finale e rende ancora più dolce la vittoria dei suoi.

Ora i neroverdi dovranno preparare al meglio la sfida contro L’Aquila all’Angelini di mercoledì per continuare a sognare un posto nei playoff.

TABELLINO

ARZANESE: Fiory, Nocerino, Esposito, Gori (dal 33'st Lorenzi), Caso, Salvati, Improta (dal 16'st Tarascio), Manzo, Incoronato, Fragiello (dal 13'st Mascolo), Sandomenico. A disp. Parisi, Riccio, Castellano, Petrone. All. Fabiano

CHIETI: Feola, Bigoni, Malerba, Amadio, Pepe, Migliorini, Gammone (dal 15'pt Alessandro), Del Pinto, Lacarra (dal 44'st Sciarra), Sabbatini, Berardino (dal 38'st Serpico). A disp. Perucchini, Pedrocchi, Rossi, Di Noia. All. Paolucci

ARBITRO: Ghersini di Genova

RETI: 28'st Pepe, 41'st Sabbatini, 45'st Alessandro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE:  Spettatori 500 circa. Angoli 6-5. Ammoniti Nocerino e Incoronato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento