Altino volley, in panchina confermato Simone Di Rocco

Il tecnico sarà alla guida delle rossoblu anche per la stagione 2019/2020

L’Altino volley riparte da una conferma. Il tecnico delle ragazze che disputeranno il campionato di serie B1 anche per la stagione 2019/2010 sarà Simone Di Rocco. L’annuncio della scelta di mantenere la stessa guida tecnica anche per la prossima stagione è stato dato dal presidente dell’Altino volley, Aniello Papa.

"Stiamo già pensando al nuovo campionato, carichi e pronti per cercare di raggiungere i nostri obiettivi. La conferma di Simone - spiega il presidente rossoblu -  è solo il primo tassello di una società che da sempre fa le cose sul serio e con impegno”.

Felice di essere ancora sulla panchina rossoblu Di Rocco che commentato la scelta del presidente.

"Dopo quattro anni di obiettivi raggiunti grazie all'impegno e al lavoro di tutti e di due playoff consecutivi nonostante rose diverse negli anni - commenta mister Di Rocco - sono felice di poter proseguire questa esperienza fatta di lavoro e di programmazione. Oltre al presidente, tutti i dirigenti e lo staff tecnico, ringrazio tutte le ragazze che hanno dato il massimo portando l'Altino tra le prime quattro squadre di B1 Femminile e auguro a tutte coloro che vestiranno altre maglie di dare il meglio”.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • Multa: come fare ricorso a Chieti

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento