Da Villetta Barrea a Lanciano con il pensiero rivolto ad Alex Zanardi

La staffetta di Obiettivo tricolore lunedì ha fatto tappa in Abruzzo. Protagonista il lancianese Fabio Serraiocco

L'arrivo in piazza Plebiscito

Una staffetta dedicata ad Alex Zanardi. Doveva esserci anche l'ex pilota e atleta paralimpico ieri nella tappa abruzzese di Obiettivo Tricolore con partenza da Villetta Barrea e arrivo a Lanciano. 

Zanardi è ricoverato in terapia intensiva a seguito del grave incidente che si è verificato nel Senese durante la precedente tappa: "per lui" ha pedalato il protagonista della staffetta abruzzese, Fabio Serraiocco. Il 43enne cicilista lancianese, affetto da sclerosi multipla è stato accolto da tanti applausi all'arrivo in piazza Plebiscito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Oggi Serraiocco torna in sella alla sua bici da Lanciano fino a Termoli per passare il testimone ai suoi compagni. La staffetta si concluderà domenica in Puglia a Santa Maria di Leuca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento