← Tutte le segnalazioni

Altro

Un pensiero sul virus

Via Pescara, 158 · Madonna delle Piane

Riceviamo e pubblichiamo il contributo di una lettrice sulla situazione che stiamo vivendo 

LUCIFERO INVISIBILE

Sei entrato dentro noi con prepotenza assoluta, non so con quale aggettivo pronunciare e quantificare la tua cattiveria. Stai distruggendo le nostre vite e semini morte, dolori, terrore, paura, noi ti disprezziamo. L’ ansia ci divora l’anima. Non poter abbracciare i nostri morti per l’ ultimo viaggio, né uno sguardo di dolore nei loro occhi. Non abbiamo più lacrime, né la forza di piangere. Siamo come foglie al vento per essere calpestati nella umida terra. Sono certa che la nostra Italia, così speciale per tutti, ce la farà. Preghiamo il Signore, che ci dia la forza di resistere perché ci rialzeremo da questo incubo, ne sono certa. Sparisci dalle nostre vite, non farti più vedere, noi abbiamo bisogno di vivere. Forza ragazzi. Ti chiamerò Lucifero, quale tu sei.

Giuliana Desiderio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento