← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Primo giorno di scuola: a Sant'Andrea l'ingresso è da incubo [FOTO]

Redazione

Via Nicola Cavorso · Filippone


Sporcizia, vegetazione selvaggia, escrementi, gradini rotti e ruggine: così si presentava questa mattina l’ingresso alla scuola dell’infanzia e primaria Sant’Andrea di via Cavorso, uno degli accessi agli edifici dell’istituto comprensivo uno (l'ingresso principale si trova in via Brigata Maiella). Un percorso utilizzato soprattutto dai bambini del popoloso rione Filippone che raggiungono la scuola a piedi, da soli o accompagnati.

Oggi la strada di accesso era invasa da fogliame, escrementi di cani e gatti, con alcuni gradini sbriciolati e invasi a loro volta da erbacce, senza contare l’insopportabile olezzo. I bambini erano pronti al primo giorno di scuola, non si può dire altrettanto della via d’accesso. 

"Durante l’estate - riferiscono le famiglie - questo accesso posteriore alla scuola è rimasto chiuso ma dal cancello si poteva comunque continuare ad entrare nell’area, fruita soprattutto da ragazzini e padroni di animali domestici. E se adesso un bimbo cade e si fa male? – si chiedono - A questo punto meglio chiudere questo ingresso a scuola che tenerlo in cattive condizioni”. 

via cavorso 3-2ingresso cia cavorso-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento