← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Corso Marrucino e dintorni invase dall'olio

Sul corso Marrucino di Chieti c'è un binario…, ma di olio. Una novità? Non proprio, basta vedere come è ridotta la pavimentazione. Al momento non esiste isola pedonale, per cui l'olio del motore che possibili vetture vecchie, non manutentate, perdono percorrendo il corso, hanno "imbrattato" una strada che dovrebbe essere curata, trattandosi del centro storico della città.

Anche la realizzazione di mercati, di eventi a base di frittura, non essendoci controllo da parte degli organizzatori,hanno procurato questo degrado.

Chi ha percorso il corso Marrucino il mattino di venerdì 30 gennaio, ha notato una lunga striscia di olio che inizia da piazza della Trinità e termina in piazza Valignani, il pozzo, ora ribattezzata piazza della fontana Teate. Un mezzo meccanico, causa guasto, ha perso l'olio. Il conducente non se ne è accorto? Lunedì mattina, 2 febbraio, un'altra striscia di olio, parallela alla prima. Quindi è immaginabile che sia lo stesso mezzo non riparato, al quale sicuramente si sarà rabboccato l'olio, che ha seguito la prima traccia. Quindi un binario…

Penso che sia semplice risalire a chi ha procurato questo danno. Ora bisognerà intervenire per cercare di ripulire la pavimentazione, ma con scarso successo e speriamo con soldi non pubblici.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Limiti sulla Fondo Valle Alento, un lettore: "Per andare al mare a Francavilla ci vogliono 45 minuti"

  • Colle San'Antonio, benvenuti nella giungla: strade nel degrado tra Chieti e Bucchianico

  • Una app per scoprire in tempo reale le farmacie di turno a Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento