← Tutte le segnalazioni

Altro

Il sindaco di Casacanditella replica ai genitori: "Lunedì i bambini torneranno in una scuola sicura"

Innanzitutto piacerebbe sapere il gruppo di genitori che ha condiviso l’articolo a dir poco vaneggiante e pieno di inesattezze. Partiamo dall’inizio “la non curanza e disattenzione di una amministrazione comunale a dir poco latitante” e subito dopo nell’articolo appare la contraddizione “il terzo intervento di consolidamento sismico in due anni e mezzo”. Appare invece palese l’attenzione che questa amministrazione comunale ha per la sicurezza delle scuole e per l’incolumità degli alunni. Questa amministrazioneè riuscita ad avere finanziamenti (quindi a costo zero per i cittadini) perché si è adoperata a cercarli e non ha pensato, come in passato, a richiedere mutui (quindi tutti i costi a carico dei cittadini) per realizzare opere per fini personali. Ora parliamo della sicurezza oggetto della denuncia dei genitori. Il Direttore dei Lavori ha comunicato le criticità riscontrate durante i lavori. Criticità NON di poco conto ma criticità strutturali.

Il tutto dovuto all’ampliamento della scuola (negli anni ‘80) dove sono stati usati materiali totalmente diversi da quelli in progetto (ferri sottomisura e cemento (?) impoverito). Per questi motivi gli elaborati progettuali e le certificazioni dell’allora Direttore dei Lavori sono oggetto di segnalazione alla Procura della Repubblica. Certamente le spese “per l’affitto dell’edificio privato e di un secondo scuolabus vengono pagati con soldi delle casse comunali” ma è pur vero che le tasse non sono state aumentate e che questa Amministrazione Comunale non li spende o meglio non li butta per le feste, le manifestazioni e la pubblicazione di libri che ancora marciscono nei magazzini del Comune. Questa amministrazione non ha bisogno di mettersi in mostra per poi non pagare i fornitori. La famosa frase di Martin Luther King non si conosceva quando il Comune 8/9 anni fa era sull’orlo del dissesto finanziario?. Certamente allora vi era tanto silenzio e omertà. Questa amministrazione l’ha salvata dal dissesto. Lunedì 12 novembre 2018 gli alunni torneranno a scuola, in una scuola sicura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    La denuncia dei genitori di Casacanditella: "I bambini sono di nuovo senza scuola"

  • Video

    Da Chieti a Casalincontrada: "la vegetazione è arrivata sulla strada"

  • Segnalazioni

    Cinghiale avvistato nei pressi della piscina comunale

  • Segnalazioni

    Siringhe e immondizia davanti allo stadio Angelini

Torna su
ChietiToday è in caricamento