← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

I cartelloni dei progetti per Chieti sono abbandonati da quasi un mese: chi deve rimuoverli?

Redazione

Corso Marrucino · Centro Storico

Riceviamo da Mauro Bucci e pubblichiamo:

Sono ormai passati 25 giorni dal 9 giugno, data in cui i cartelloni dei progetti per Chieti andavano rimossi. Una situazione vergognosa che pare non interessare a nessuno, agli architetti coinvolti nei progetti, ai cittadini, ai politici e alle istituzioni.

Ho chiesto spiegazioni in un post su Facebook all’assessore Mauro Febbo, dato che sembra essere un’iniziativa in cui è coinvolta anche la Regione. Mi ha gentilmente risposto che la rimozione non riguarda la Regione, gli avevo chiesto di verificare meglio, ma è scomparso.

Il sindaco non mi ha risposto, non si capisce da chi dipende la rimozione dei cartelli abbandonati in corso Marrucino da quasi un mese! Gira voce che nella documentazione manchino proprio la rimozione e la data, questa potrebbe essere una spiegazione.

Altra spiegazione potrebbe essere che i progetti tanto voluti a Chieti consistano solo nei cartelloni e non nella loro realizzazione.

Una vergogna senza fine, una situazione emblematica delle condizioni di abbandono di questa città, da parte di tutti, ma non da parte mia. Spero che con questo articolo i responsabili abbiano la dignità di provvedere alla rimozione o che qualcuno ci spieghi cosa è accaduto!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Congratulazioni Nausica, neodiplomata con 100 al "Di Savoia" di Chieti

  • Il vento fa cadere un grosso albero nella zona industriale

  • Ritrovarsi dopo 53 anni dal diploma all'Itis: la V chimici sez. A si riunisce

  • Una domenica in piscina fra i divieti: chiusa la vasca per i piccoli, non ci sono ombrelloni e lettini da affittare

Torna su
ChietiToday è in caricamento