← Tutte le segnalazioni

Altro

"Bambi" avvistato in città: corre tra le auto al Villaggio Mediterraneo

Redazione

Viale dell'Unità d'Italia · Madonna delle Piane

Qualche tempo fa era stato avvistato in via Solferino, poi nella zona del cimitero di Sant'Anna. Non è chiaro se si tratti dello stesso esemplare, ma è certo che questa mattina, il "Bambi" di Chieti ha lasciato a bocca aperta chi lo ha visto correre lungo viale Unità d'Italia, all'altezza della rotonda con la scritta "Benvenuti" in tante lingue, che delimitava l'ingresso del Villaggio Mediterraneo. (Immortalato nella foto di Giovina Ciaschetti).

Il cerbiatto correva spaventato in mezzo alla strada e fortunatamente le auto sono riuscite ad evitarlo, ma la prossima volta l'incontro potrebbe essere pericoloso, per l'animale e per l'incauto automobilista che dovesse trovarselo davanti. 

Meno di un anno fa, un grosso cervo era stato investito sulla transcollinare che collega Dragonara a Chieti: in quell'occasione l'animale morì sul colpo, fortunatamente l'automobilista rimase illeso, ma il veicolo subì grossi danni. Due anni prima, un altro cervo fece razzia di uva in un giardino di via Fratelli Pomilio, sempre allo Scalo, destando molta sorpresa nei padroni di casa. Sempre nel 2015, ad agosto, alcuni caprioli furono avvistati in via Ferri, non lontano dal centro di Chieti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento