Dopo il festival di Sanremo, una serata teatina per Elettra Lamborghini

Dopo il firmacopie a Montesilvano, la cantante di "Musica (e il resto scompare)" ha cenato nel ristorante Taverna Teate, mostrato anche nelle sue Instagram stories, e dormito a Chieti

Serata teatina per Elettra Lamborghini, che ieri pomeriggio ha incontrato i fan a Montesilvano (Pescara). La cantante, consacrata al grande pubblico con il tormentone "Pem pem", reduce dalla partecipazione all'ultimo festival di Sanremo con la canzone "Musica (e il resto scompare)", ha mostrato nelle sue Instagram stories la trasferta a Chieti. 

Come usa fare di solito, Elettra Lamborghini ha avviato una serie di video per chiacchierare con i fan, mostrando alle sue spalle una parete decorata inconfondibile per i teatini, quella del ristorante Taverna Teate di via Silvino Olivieri. Qui, la cantante è stata conquistata dalla cucina abruzzese, gustando per cena pasta all'uovo con i funghi, condita con una gran spolverata di parmigiano. 

In serata, rispondendo alle domande dei follower dal letto dell'albergo che la ospitava, si è geolocalizzata a Chieti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

Torna su
ChietiToday è in caricamento