Giornata della memoria e dell'impegno: studenti dal prefetto ricordano le vittime delle mafie

Una rappresentanza delle scuole coinvolte ha condiviso in Prefettura i lavori dedicati alla ricorrenza che verrà celebrata il 21 marzo all'Aquila

Gli studenti delle scuole di Chieti si preparano a celebrare la XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, in programma il prossimo 21 marzo.

Ieri mattina ial Palazzo del Governo gli aliunni hanno incontrato il prefetto Giacomo Barbato per condividere le attività e i percorsi educativi intrapresi nelle scuole in vista della ricorrenz, che in Abruzzo verrà celebrata all'Aquila.

Accanto a una rappresentanza di alunni e docenti delle scuole coinvolte sono intervenuti il procuratore della Repubblica di Chieti Francesco Testa, il capo ufficio comando pProvinciale dei Carabinieri Pierluigi Capparè, la dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Maristella Fortunato, la referente dell’Associazione Libera Chieti “Attilio Romanò” Gilda Pescara, la dirigente scolastica del G.B. Vico (scuola capofila) Paola Di Renzo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Università d'Annunzio, a 26 anni scopre un virus che causa il cancro e si laurea a pieni voti

  • Scuola

    Licei e istituti tecnici, quali sono i migliori a Chieti?

  • Attualità

    La Clinica Neurologica Universitaria di Chieti conquista le prime pagine del mondo

  • Scuola

    Una neo laureata della d'Annunzio è la vincitrice del concorso internazionale di progettazione dell’Unesco

I più letti della settimana

Torna su
ChietiToday è in caricamento