Gli alunni del Comprensivo 1 volano in Ungheria per il progetto Erasmus

Sei alunni delle classi quinte, accompagnati dalle insegnanti, hanno raccontato nella loro lingua e in inglese la leggenda di Maja ai loro coetanei

Il gruppo Erasmus del Comprensivo 1

Si chiamano Nicolas Romano, Enrico Iezzi, Claudia Primiterra, Samanta Refitaj, Lorenza De Sanctis, Elettra Fortunato gli alunni delle classi quinte del Comprensivo 1 di Chieti volati in questi giorni in Ungheria, accompagnati dalle docenti Donatella Iezzi e Federica Melchiorre, per vivere un'esperienza che resterà indelebile nella loro memoria. I giovani talenti teatini sono protagonisti del progetto Erasmus “Stories all over Europe”, che coinvolge le scuole primarie dell’Istituto Comprensivo 1.

I sei alunni sono arrivati in Ungheria lunedì scorso, per raccontare nella loro lingua e in inglese la leggenda di Maja. Come spiega la dirigente scolastica Serafina D'Angelo: 

Il progetto ha come obiettivo un e-book, al cui interno saranno raccolte storie e leggende di ciascuno dei paesi partecipanti al progetto. Ogni storia/ leggenda locale, regionale o nazionale verrà raccolta in un libro finale che avrà ampia diffusione a livello internazionale. 

Per ogni storia narrata dai ragazzi partecipanti al progetto, sono previste in coda attività di comprensione e giochi linguistici con una sezione dedicata e strutturata anche per bambini con bisogni speciali.

Continua la dirigente:

L’attenzione allo sviluppo di competenze linguistiche è da sempre un nostro importante obiettivo nel curricolare verticale, infatti lunedì 1° aprile cominceranno le attività di accoglienza dei partners dell’Erasmus della scuola secondaria, di cui il nostro istituto è scuola capofila. Tanti gli eventi anche aperti alla cittadinanza. Il prodotto finale di questo progetto Erasmus sarà un video, ovviamente in lingua, dove i focus saranno l’ integrazione e la solidarietà.

Erasmus compresivo 1-2

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

Torna su
ChietiToday è in caricamento