Digital week 2019: una giornata dedicata agli alunni ricoverati all'ospedale SS. Annunziata

All'istituto comprensivo 3 di Chieti una settimana dedicata alla produzione di conoscenza e innovazione attraverso il digitale

Collaborazione, condivisione, innovazione e inclusione hanno scandito la Digital Week 2019 promossa dall’istituto comprensivo 3 di Chieti, guidato dalla dirigente Maria Assunta Michelangeli. Dall’8 al 15 marzo si è svolta una settimana dedicata alla produzione di conoscenza e innovazione attraverso il digitale: un’opportunità di riflessione e confronto per capire come migliorare la comunicazione interna e i processi lavorativi. Nelle stanze dell’atelier creativo “LaBiblioTech” situato nel plesso scolastico via Lanciano, sotto la guida dell’animatore digitale Enrica Polidoro, tutto il personale scolastico ha potutoacquisire le competenze necessarie per applicare un modello di didattica innovativa, che veda l’uso degli strumenti della G Suite for Education.

Oltre all’attività formativa, il programma della Digital Week ha previsto lo svolgimento di una giornata espressamente dedicata agli alunni e alle docenti della Scuola in ospedale, che afferisce al comprensivo 3, ubicata presso la clinica pediatrica dell’ospedale SS. Annunziata di Chieti. Sono state proposte attività di robotica educativa e giochi digitali per promuovere l’interazione aperta e l’apprendimento attraverso la scoperta. Nel corso della mattinata hanno preso parte alle attività i giovani studenti ricoverati nel reparto, dai tre ai diciassette anni di età, tutti entusiasti alle attività proposte.

"L’educazione digitale - dice il dirigente scolastico - conferma come apprendimento e gioco possano essere due alleati preziosi nella formazione dei bambini e dei ragazzi. Nel corso delle prossime settimane la formazione verrà estesa anche ai genitori degli alunni dell’istituto".

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

Torna su
ChietiToday è in caricamento