Borracce plastic-free consegnate agli alunni di Bucchianico

Itas promuove l’eco-sostenibilità donando 300 borracce alla scuola primaria e secondaria di primo grado

Trecento borracce plastic-free sono state consegnate ieri nella scuola primaria e secondaria di primo grado di Bucchainico da Itas assicurazioni

Ieri Renzo Di Lizio, responsabile Itas assicurazione sulla provincia teatina, presidente dell’associazione Bike team e consigliere comunale di Bucchianico ha incontrato una delegazione di studenti  per la cerimonia di consegna delle borracce, alla presenza della dirigente scolastica dell'istituto comprensivo Francesca Di Tecco e dell’assessore comunale Valentina Peca.

“Su un campione di circa un centinaio di bambini, più della metà usa giornalmente a scuola bottigliette in plastica: questo significa che a Bucchianico, utilizzando borracce, potrebbero esserci circa 5 mila  bottigliette in plastica in meno all’anno. L'impegno di Itas - ha spiegato Di Lizio - è quello di contribuire all’ instaurazione di nuovi stili di vita sempre più rispettosi verso l'ambiente, promuovendo competenza ed etica di tutte le persone che lavorano in e per Itas ma anche verso il suo territorio di riferimento, questo è il progetto di ecosostenibilità del gruppo mutua assicuratrice che ha munito i bambini anche di un piccolo opuscolo con i nostri criteri di sostenibilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • Pugilato, la vittoria di Alessio: "Ho sconfitto la leucemia, non bisogna perdere la speranza"

Torna su
ChietiToday è in caricamento