I volontari della Lilt in piazza Vico per raccogliere fondi a sostegno della lotta ai tumori

Fino alle 20 si può versare un piccolo contributo per sostenere la prevenzione sul territorio.

Oggi è la giornata nazionale per la prevenzione oncologica indetta dalla Lilt (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori) e i volontari dell'associazione saranno in piazza G.B. Vico, a Chieti, fino alle ore 20, per raccogliere fondi per la ricerca.

Un piccolo contributo basta per sostenere la prevenzione sul territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) è un ente pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del presidente della Repubblica. L’impegno della Lilt nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale. Un piccolo contributo può aiutare te stesso e tanti altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento