Chiusa la strada per il rifugio Pomilio, dalla Provincia arriva la promessa: “Entro 15 giorni i primi lavori”

A riferirlo è la deputata M5s Daniela Torto, dopo un colloquio con il presidente della Provincia di Chieti Pupillo. Si attendono anche le risorse della Regione

Il tratto di strada provinciale 220 “La Maielletta” che sale al rifugio Pomilio è chiuso al transito dallo scorso inverno per motivi di sicurezza.

Adesso la Provincia di Chieti ha intenzione di sbloccare i primi lavori per la messa in sicurezza dei punti più critici. Lo riferisce la la deputata M5s Daniela Torto, dopo un colloquio avuto con il presidente Pupillo.

“In pieno spirito di collaborazione – riferisce Torto – il presidente mi ha garantito una prima fase di lavori entro 15 giorni per la messa in sicurezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiusa la strada per il Pomilio: scatta la diffida

La seconda fase dei lavori che consentirà la riapertura definitiva a tutti i cittadini sarà possibile avviarla non appena la Regione stanzierà le risorse promesse. “Per queste ragioni ringrazio la disponibilità mostrata dal presidente e sollecito il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, a rendere disponibili con la massima urgenza le risorse che aveva garantito mezzo anno fa” conclude.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento