Strada provinciale Lanciano - Fossacesia, Di Giuseppantonio: "Condizioni disastrose, ora basta"

Il sindaco di Fossacesia chiede un intervento urgente della Provincia

"Condizioni disastrose e pericolo costante per chi viaggia sulla Lanciano-Fossacesia Marina" . Ci risiamo con l’emergenza sulla ex strada statale 524, ora strada provinciale 217. Manto stradale dissestato in molti punti, buche di varie dimensioni che si trasformano in vere e proprie trappole per automobilisti e per chi la percorre su due ruote, insomma un quadro della situazione che conferma quanto sia diventata difficile la praticabilità dell’importante arteria.

Le lamentele si susseguono in questo periodo di maggior affluenza della spiaggia di Fossacesia Marina, che ha visto un aumento considerevole di turisti e di villeggianti ma anche di tanti giovani che, soprattutto di sera, affollano i locali del litorale, raggiunti in sella a moto, un viaggio affrontato con grossi rischi per la loro incolumità. La Lanciano-Fossacesia Marina è stata tra l’altro scenario di numerosi incidenti stradali e nonostante le richieste avanzate singolarmente o congiuntamente dai sindaci dei centri attraversati da questa strada , la situazione da anni è la stessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Segnalazioni, appelli verbali e scritti non hanno avuto finora alcun risultato –afferma in documento l’amministrazione Comunale di Fossacesia, che si è riunita oggi a seguito dell’ennesimo incidente - la Provincia  aveva annunciato interventi ma finora se ne sono avuti pochissimi e del tutto insufficienti per garantire la sicurezza minima su una strada che durante tutto l’anno è percorsa da auto e bus, per porre rimedio a una situazione che è diventata insostenibile. Per l'ennesima volta chiediamo di procedere almeno a tappezzare le buche più insidiose in attesa di un lavoro di asfaltatura completo, con le risorse previste nel Masterplan, per rendere la strada percorribile e migliorare i collegamenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento