Bloccato l'aumento dei pedaggi su A24 e A25 per due anni

Ad annunciarlo l'onorevole Stefania Pezzopane: sino al 31 ottobre 2021 i costi dei pedaggi resteranno invariati

Bloccati per due anni gli aumenti sulle autostrade abruzzesi A24 e A25: sino al 31 ottobre 2021 i costi dei pedaggi resteranno invariati.

Lo ha annunciato l'onorevole Stefania Pezzopane (Pd):

"Dopo aver ottenuto l'approvazione della mia riformulazione agli emendamenti al decreto Sisma che impediva la maggiorazione delle tariffe delle due autostrade già per un anno - afferma -  arriva un nuovo e ulteriore successo a beneficio dei cittadini che già subiscono i disagi di vivere in zone colpite dai terremoti. Un nuovo emendamento da me proposto e recepito dalla Commissione prolunga ulteriormente il blocco degli aumenti. Un messaggio di evidente vicinanza a cittadini e Sindaci che si erano mobilitati. Ancora una volta il governo e questa maggioranza hanno dimostrato di essere attenti alle esigenze dei territori e alle preoccupazioni manifestate dagli amministratori".  

Questo, invece, il commento del sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Gianluca Castaldi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nostro governo è intervenuto per andare persino oltre il già ottimo lavoro dei parlamentari e della Commissione: la sospensione degli incrementi viene esteso infatti da uno a due anni di durata: un segnale importante di attenzione verso l'Abruzzo, un impegno mantenuto (anche oltre le aspettative) che viene incontro alle esigenze del territorio, tristemente gravato negli ultimi anni da una serie insostenibile di aumenti sulle tariffe autostradali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento