Ha diritto al rimborso di Imu e Tasi, ma il documento con la sua richiesta si è perso

Il Movimento 5 stelle denuncia il disagio subito da un cittadino di Vasto che è andato più volte in Comune a sollecitare e verificare che tutto fosse in regola

Cerca da quasi tre  mesi di farsi restituire dal Comune di Vasto le quote Imu e Tasi non dovute per il periodo compreso tra il 2014 e il 2018. Ma un cittadino vastese non riesce a ottenere quanto è nei suoi diritti. 

Il caso è stato denunciato dal Movimento 5 stelle, che racconta come, a inizio settembre, il cittadino abbia presentato la domanda di compensazione, senza ricevere alcuna risposta dagli uffici. A quel punto, è andato in Comune per sollecitare lo smaltimento della pratica. La domanda è risultata essere stata presentata correttamente, ma, dal momento che il Comune non dispone di un adeguato sistema informatico, la compensazione non era possibile e al cittadino è stato chiesto di comunicare l'Iban per dar seguito al rimborso.

Il documento è stato regolarmente protocollato, ma non è accaduto nulla. Ecco allora che il beneficiario del rimborso è nuovamente andato in Comune a quel punto ha scoperto che il documento era introvabile. Ad oggi, il rimborso non è stato ancora effettuato.

E i 5 Stelle incalzano:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Menna, nell’ultima esternazione relativa alla caccia agli evasori, ha preannunciato che con i fondi recuperati sarà riasfaltata una strada (non è stato precisato quale) a un bordo della quale sarà affisso un cartello con la scritta “Strada riasfaltata con fondi recuperati agli evasori fiscali”. Noi, allo stato dei fatti, proponiamo invece che, se una qualche strada sarà mai riasfaltata, il cartello riporti la seguente iscrizione “Strada riasfaltata con i fondi non restituiti ai cittadini che pagano le tasse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento