Oggi l'ultimo saluto all'assessore Viola, il ricordo del segretario nazionale Udc Cesa

"Scompare un grande democratico cristiano di grande umanità e con uno straordinario attaccamento al territorio di Chieti", è il commento del leader Udc

Anche il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa, ha dedicato un pensiero ad Antonio Viola, l'assessore teatino scomparso alle prime ore di ieri

“Con lui - dice scompare un grande democratico cristiano di grande umanità e con uno straordinario attaccamento al territorio di Chieti. Esprimo le mie più sentite condoglianze ai familiari, amici ed esponenti dell’Udc Abruzzo. La passione per la politica e l’adesione ai valori cristiani dello Scudo crociato che Antonio ci ha trasmessi sono una grande eredità di cui dobbiamo fare tesoro tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi è in programma l'ultimo saluto all'esponente della giunta Di Primio. I funerali si svolgeranno alle 15.30, nella chiesa del convento delle Figlie dell'Amore di Gesù e Maria, a Brecciarola. La salma riposerà nel cimitero di Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Pestaggio fuori dal pub del centro: 23enne in ospedale con fratture al volto, caccia agli aggressori

  • Assegno familiare: tutti i requisiti per ottenerlo

  • Università post Covid, innamorata di Chieti si laurea alla D’Annunzio, gli amici: “Le abbiamo donato la presentosa”

  • Coronavirus: cinque nuovi casi oggi in Abruzzo, nessuno in provincia di Chieti, ma si registra un decesso

  • Molestia sessuale a una minorenne con la scusa di chiedere indicazioni stradali: denunciato un 61enne

Torna su
ChietiToday è in caricamento