Prevenzione e screening del tumore al seno: le donne incontrano l'assessore Paolucci

Venerdì 20 ottobre il convegno all'Auditorium del rettorato per fare il punto sulla situazione dello screening e dei percorsi di cura e concordare un piano che assicuri servizi omogenei a tutte le donne

Nel mese della prevenzione del tumore al seno, le donne Abruzzesi chiedono provvedimenti concreti da parte delle Istituzioni per risolvere le carenze dello screening mammografico.

"L’Abruzzo è la quarta regione italiana, dopo Sicilia, Calabria e Campania, con il più basso numero di donne che si sottopongono alla mammografia.
Sono ancora troppe le donne che non vengono informate adeguatamente, non riescono a mettersi in contatto con il centro screening di riferimento, non ricevono l’invito per sottoporsi ai controlli" sottolinea Europa Donna Italia, il movimento a tutela dei diritti delle donne riguardo a prevenzione e cura del tumore al seno.

Insieme alle associazioni di volontariato, venerdì 20 ottobre incontrerà l’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci e le autorità sanitarie regionali in un convegno pubblico in programma all'Auditorium del rettorato in via dei Vestini. Sarà una giornata per fare il punto sulla situazione dello screening e dei percorsi di cura e concordare un piano di azione che assicuri servizi omogenei e di qualità a tutte le donne abruzzesi.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragico scontro nella notte a Chieti Scalo: perde la vita un teatino di 50 anni

  • Cronaca

    Il mare in Abruzzo è quasi tutto balneabile: positivi i primi dati per l'estate 2018

  • Cronaca

    Nuovo arresto per il rapinatore seriale di negozi e parafarmacie

  • Cronaca

    Omicidio della pittrice teatina: marito e figlio restano in carcere

I più letti della settimana

  • Si è spento Adriano Perrucci, piccolo grande tifoso neroverde: il Chieti lo ricorda commosso

  • Tragico scontro nella notte a Chieti Scalo: perde la vita un teatino di 50 anni

  • Con il bimbo al seguito rubano al Megalò: denunciati

  • Maltattack si fa ancora più grande: la festa si sposta in piazza San Giustino

  • Tentata estorsione a Guardiagrele: famiglia finisce ai domiciliari

  • La provinciale Marrucina fa un'altra vittima: il minibus si ribalta, muore l'autista

Torna su
ChietiToday è in caricamento