Liliana Segre, Fossacesia propone la cittadinanza onoraria alla senatrice

Il comune del chietino conferirà il riconoscimento alla senatrice a vita, deportata ad Auschwitz durante la seconda guerra mondiale

Liliana Segre, la città di Chieti propone la cittadinanza onoraria
Dopo Chieti, Lanciano, Francavilla e Vasto anche Fossacesia
Liliana Segre, la città di Chieti propone la cittadinanza onoraria
si appresta a conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre. Deportata ad Auschwitz durante la seconda guerra mondiale continua a tenere viva la memoria delle atrocità commesse nei lager nazisti.

“Potrebbe interessarti: http://www.chietitoday.it/politica/liliana-segre-proposta-cittadinanza-onoraria-chieti.html

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998

La proposta verrà presentata nel prossimo consiglio comunale. "Liliana Segre è un esempio che invita i più giovani a riflettere su una delle pagine più buie della storia - ha commentato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -  Fossacesia, città di pace e tolleranza, vuole ricordare così i suoi cittadini che nel Secondo conflitto mondiale patirono sofferenze d'ogni genere per riavere la libertà. Sacrifici per i quali le venne conferita la medaglia d'argento al merito civile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

  • Le 4 migliori pasticcerie di Chieti secondo Tripadvisor

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

Torna su
ChietiToday è in caricamento