Ampliamento della pista dell'aeroporto e interramento della ferrovia: incontro sul Masterplan a San Giovanni Teatino

L'amministrazione ha incontrato il presidente Marsilio, che ha dato appuntamento al mese prossimo per un tavolo tecnico

Il presidente della Regione Marco Marsilio e l'assessore regionale alle infrastrutture e mobilità Umberto De Annuntiis hanno ricevuto mercoledì pomeriggio il sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci, il presidente del consiglio comunale Marco Cacciagrano, il vicesindaco Giorgio Di Clemente e l'assessore all'Urbanistica Ezio Chiacchiaretta.

L'incontro, che si è tenuto nella sede della Regione in piazza Unione a Pescara, era stato chiesto dal presidente Marsilio per parlare del Masterplan Abruzzo riguardante San Giovanni Teatino, confrontarsi sulla situazione e conoscere la posizione della locale amministrazione. In particolare, è stato illustrato al presidente il progetto di interramento della Ferrovia. 

Gli interventi del Masterplan Abruzzo a San Giovanni Teatino prevedono l'ampliamento della pista dell'Aeroporto d'Abruzzo, che si estende soprattutto nel territorio comunale di San Giovanni Teatino, la realizzazione della stazione metropolitana proprio a ridosso dell'ingresso dell'aeroporto e il raddoppio del tracciato ferroviario.

Spiega Chiacchiaretta: 

Abbiamo informato il presidente Marsilio della nostra posizione e di quanto accaduto lo scorso anno e nei mesi che hanno preceduto la sua elezione. Abbiamo illustrato quali sono le criticità rappresentate dall'eventuale soppressione del passaggio a livello in corso Italia, nel centro di Sambuceto, e la conseguente realizzazione di un sottopasso.

Anche il progetto di raddoppio del tracciato ferroviario presenta forti criticità, per la qualità della vita, e non solo, della nostra comunità, soprattutto nel centro di Sambuceto.  Abbiamo fatto notare al Presidente Marsilio che la comunità sangiovannese ha già dato molto, in termini di infrastrutture, per la mobilità nell'area metropolitana: un aeroporto ed un asse attrezzato che fanno a fette il territorio comunale dove inoltre insistono due trafficate strade come la Tiburtina e via Tirino.

Ogni scelta futura non può prescindere da scelte strategiche importanti e coraggiose che sono dovute a questo territorio e ai suoi cittadini. Abbiamo illustrato la proposta di uno svincolo di accesso diretto dall'asse attrezzato all'Aeroporto d'Abruzzo, la valorizzazione e la riqualificazione della Tiburtina e, soprattutto il progetto interramento del tracciato ferroviario nel tratto che attraversa il centro urbano di Sambuceto. Un progetto 'fattibile' che abbiamo già sottoposto a RFI e sul quale si è aperto un utile confronto sui costi.

Al termine dell'incontro il presidente Marsilio ha comunicato alla delegazione sangiovannese che approfondirà gli aspetti, i suggerimenti e le criticità emerse nella riunione ed ha annunciato che convocherà un nuovo tavolo non solo politico, ma anche tecnico, entro un mese.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Incidente di un'acrobata durante il Macondo festival, pubblico con il fiato sospeso

Torna su
ChietiToday è in caricamento