Chi mette le mani sulla Sanità? L'inchiesta di Bugani arriva a Ortona

L'incontro, a cura del Gruppo Amici di Beppe Grillo Ortona (M5S), sarà seguito da un dibattito a cui interverranno rappresentanti del Movimento 5 Stelle

Sabato 25 marzo alle ore 17:00 nella Sala Eden di Ortona vi sarà la proiezione del documentario d’inchiesta sui tagli alla sanità pubblica in Emilia Romagna, Toscana e Friuli Venezia Giulia, “Mani sulla Sanità: la rivolta” di Giuliano Bugani. Ingresso gratuito.

L’incontro, a cura del Gruppo Amici di Beppe Grillo Ortona (M5S), sarà seguito da un dibattito a cui interverranno rappresentanti del Movimento 5 Stelle, esperti del settore, il Comitato Comunale e il Comitato Regionale a difesa dei presidi ospedalieri. 

Presentato a Bologna il 15 gennaio scorso, nel documentario si intrecciano storie di vita, emozioni, lotte e consapevolezza dei propri diritti. Sullo sfondo, la lotta per il diritto alla salute, i tagli alla sanità pubblica e i loro effetti deleteri in Emilia Romagna, Toscana e Friuli Venezia Giulia: la chiusura di interi reparti e cliniche, nonché le difficoltà quotidiane che affrontano i piccoli centri cittadini, distanti dai grandi ospedali.

“Un lavoro durato due anni –  dichiara Giuliano Bugani – e che sarà divulgato in tutte le regioni, perché il problema della sanità riguarda tutto il territorio nazionale. Un diritto importante come la salute non deve cadere nelle mani della privatizzazione, in quanto è un diritto sacrosanto del cittadino, sia che abbia risorse economiche, sia che non ne abbia… e lo Stato ne è il garante”.

“Quello di Giuliano Bugani è un mix esplosivo, che ha già raccolto ampi consensi e scatenato forti reazioni nell’opinione pubblica. Un’inchiesta scottante -conclude il gruppo Amici di Beppe Grillo Ortona (M5S)- che vuole abbattere il muro di silenzio dietro il quale si trincerano i tagli alla sanità. Riteniamo che tutti debbano sapere cosa stanno facendo al nostro diritto alla salute”. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Video

      Video I Buon 25 aprile: il ricordo della Resistenza in provincia di Chieti

    • Politica

      L'Anticorruzione ferma il nuovo ospedale ma per D'Alfonso è tutto chiaro

    • Cronaca

      Rapina al distributore di benzina: puntano la pistola e si fanno consegnare i soldi

    • Economia

      La Honda di Atessa produce il milionesimo scooter della sua storia

    I più letti della settimana

    • Sinistra Italiana su Sevel: "Si avvii un'indagine sulle condizioni di lavoro dei dipendenti"

    • Di Iorio (Pd): "Sono preoccupato per la mia città, ma da mercoledì forse è iniziato un nuovo corso"

    • Nuovo ospedale, si accende lo scontro: "Forza Italia non vuole un ospedale più sicuro a Chieti"

    • Sul web spunta la petizione per assegnare il Nobel per la pace al senatore Razzi

    • Di Primio non ha più la maggioranza, ma su Facebook rassicura: "Non mi dimetto"

    • Nuovo strappo nella maggioranza: Di Primio minaccia le dimissioni, ma poi smentisce

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento