Ideabruzzo lancia l'idea del Piedibus: la passeggiata da casa a scuola per socializzare e rispettare l'ambiente

Il movimento civico ha presentato una proposta all'amministrazione comunale, sul modello di quanto già viene fatto a Lanciano

Il movimento civico IdeAbruzzo ha presentato all'amministrazione comunale di Chieti la proposta di avviare il progetto Piedibus, un'iniziativa già presente in molte città italiane e abruzzese. Si tratta della creazione quotidiana di in una sorta di "autobus umano", realizzato dalla fila di bambini che a piedi si spostano da casa a scuola e viceversa.

"Piedibus è una realtà in Inghilterra, Austria e inizia a diffondersi anche in Italia - ha spiegato Andrea Di Ciano di Ideabruzzo - è il modo più sicuro, divertente e salutare per andare e tornare da scuola. Lungo il percorso i bambini socializzano, apprendono abilità nella sicurezza stradale e guadagnano un po’ di indipendenza. Inoltre, con il Piedibus si riducono notevolmente il rischio di esposizione ai fattori inquinanti, e, soprattutto, si riduce il rischio di contrarre malattie cardiovascolari e l’obesità". 

Per Di Ciano, il Piedibus "è un’azione innovativa che, a costo zero o costi contenuti per le finanze comunali, riuscirà a promuovere l’autonomia dei bambini nei loro spostamenti quotidiani e a favorire i processi di socializzazione tra coetanei, consentendo uno sviluppo psico-fisico armonico. A tal riguardo, ci siamo orientati al progetto che qualche giorno fa è partito a Lanciano". 

"Dopo l'episodio increscioso che è accaduto all'uscita di scuola alle Cesarii, con il genitore investito di qualche giorno fa - aggiunge - chiediamo all amministrazione comunale di individuare degli stalli e aree di raccolta per i bambini,da dove far partire il "Piedibus". Ideabruzzo Chieti2020 conclude Di Ciano Andrea è a disposizione per un tavolo di lavoro con l'assessore competente per trovare insieme una soluzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Picchiano i vigili del fuoco perché non vogliono che spengano l'incendio: in manette padre e figlio

  • Bar si allaccia abusivamente alla rete elettrica per un anno: arrestata la titolare

  • Incendio in un appartamento di Chieti Scalo, sul posto i vigili del fuoco

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

Torna su
ChietiToday è in caricamento