homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Cardiochirurgia, Febbo chiarisce: "La Direzione generale andrà all’undicesimo livello"

L'assessore regionale spiega che per dare maggiore spazio alle funzioni sanitarie del "SS. Annunziata" all'undicesimo livello andrà la Direzione generale e non l'ufficio tecnico, come diffuso dalla stampa

“Ancora una volta, puntualmente, si torna a parlare della Cardiochirurgia di Chieti usando il pretesto di fantomatiche modifiche al progetto con l’intento di sminuire  l’operato della Regione e della Asl”. E’ quanto dichiara l’assessore regionale Mauro Febbo che interviene per replicare alle notizie secondo le quali, all’undicesimo livello nella nascente struttura nei pressi dell’Ospedale SS Annunziata, al posto della biblioteca sarebbe previsto lo spostamento dell’Ufficio tecnico.

“Anche questa volta le notizie non sono corrette - spiega - all’undicesimo livello nel nuovo polo di Cardiochirurgia infatti non sarà collocato l’Ufficio tecnico ma sarà trasferita la Direzione generale nei locali che sarebbero rimasti a grezzo. In questo modo aumenteranno gli spazi destinati, come giusto che sia, alla funzione sanitaria nella struttura del SS Annunziata. L’ufficio tecnico invece resterà dove si trova adesso".

Dunque nessun declassamento e nessuna modifica.  "All’undicesimo livello del nuovo polo - continua Febbo - non era prevista la biblioteca che comunque troverà lo stesso spazio all’interno della nuova struttura. L’impegno dell’amministrazione regionale e della Asl - ribadisce l'assessore - è ultimare i lavori della nuova struttura e renderla fruibile nel più breve tempo possibile: questo non sarebbe stato possibile se le cose fossero rimaste così com’erano".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Chieti in balia dei vandali: la ricetta dei Giovani Democratici

    • Cronaca

      La polstrada recupera mezzi e attrezzature da cantiere rubati

    • Cronaca

      Giovane pestato in via Pescara: identificati in quattro

    • Cronaca

      Saldi in anticipo, controlli della polizia municipale

    I più letti della settimana

    • Saldi estivi 2016, ecco quando iniziano

    • Giovane pestato in via Pescara: identificati in quattro

    • Serata di follia al ristorante, un uomo aggredisce la suocera e finisce in manette

    • Brecciarola, frontale tra due auto: ferita una donna

    • Trovato con 15 grammi di cocaina, imprenditore in manette

    • “Chieti Sky Love Summer 2016”, la grande disco a Chieti Scalo

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento