Fratelli d’Italia ufficializza il coordinamento del Vastese

"Il basso Sangro - Trigno deve necessariamente viaggiare alla stessa velocità del resto dell'Abruzzo" ha detto l'assessore regionale Liris a Liscia

Nuova sede di Fratelli d’Italia a Liscia, guidata da Agostino Di Santo. Proprio a Liscia. Venerdì sera, nella ex sala consiliare del Comune, è stato ufficializzato il coordinamento del vastese alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale Guido Quintino Liris; di Etelwardo Sigismondi e di Antonio Tavani, rispettivamente coordinatore regionale e coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia; di Francesco Prospero, consigliere comunale di Vasto, nominato vicecoordinatore provinciale del partito di Giorgia Meloni, con delega al Vastese. 

A fare gli onori di casa Agostino Di Santo e il sindaco di Liscia Antonio Di Santo. Si è parlato di aree interne, criticità e opportunità.

“Riduzione del gap tra zone interne e zone costiere, questo l'obiettivo principe della mia azione amministrativa. Liscia è una vera gemma della nostra Regione, insieme al sindaco Di Santo e ai coordinatori Tavani e Sigismondi ho avuto la possibilità di conoscere da vicino questa realtà, constatando la difficoltà di accesso ai servizi primari e le problematiche riguardanti la viabilità stradale. Il basso Sangro - Trigno deve necessariamente viaggiare alla stessa velocità del resto dell'Abruzzo, lavorerò affinché si riduca il gap con le zone limitrofe costiere e per ridare slancio a questo lembo di entroterra” ha detto l’assessore regionale Liris.

Da subito, lo spazio inaugurato da Fratelli d’Italia in via Roma sarà punto di riferimento del partito per il medio-alto Vastese. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento