Colantonio: "La campagna elettorale si è conclusa prima ancora di iniziare"

Promotore del comitato civico a sostegno della candidatura di Di Stefano a governatore, l'assessore comunale teatino costretto a fare marcia indietro

Si è conclusa prima ancor prima di cominciare l'esperienza di una campagna elettorale nel progetto delle Civiche per l'Abruzzo per l'assessore comunale teatino Mario Colantonio. Dopo la rinuncia da parte di Fabrizio Di Stefano a correre per la carica di governatore, l'assessore all'Urbanistica Colantonio fa un passo indietro.

A Chieti aveva costituito il comitato civico per sostenere Di Stefano assieme ai consiglieri comunali Elisabetta Fusilli, Stefano Maurizio Costa e Diego Costantini, supportato da centinaia di persone "a cui porgo doverosamente il mio più sentito ringraziamento" dice annunciando di voler proseguire il suo lavoro per la citta di Chieti e i cittadini.

Ma la porta verso le regionali resta aperta. "Con il grande gruppo umano che si è creato - fa sapere Colantonio - unito da principi di amicizia e ricchezza di valori che vanno ben oltre la fredda appartenenza ad un partito, avrò modo di valutare la scelta e la guida migliore per la nostra Regione, ma soprattutto la scelta di uomini e donne che hanno la concretezza e l'amore per l'Abruzzo e amino Chieti e rispettino i suoi cittadini almento quanto me".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Gli operai ex Blutec scrivono a Marsilio: "La sua giunta non ci ignori, non possiamo aspettare ancora"

  • Attualità

    Nascono a Chieti i film di qualità. Giacomo Ioannisci (Home movies): "Ogni pellicola ha dietro una sua storia"

  • Attualità

    Antonello Fassari al teatro Sirena: "Cesare dei Cesaroni sempre con me, ma alla fine facciamo i conti"

  • Politica

    Il consiglio comunale dice sì all'aumento della tassa sui rifiuti

I più letti della settimana

  • Auto contro palo della filovia, un morto lungo la Colonnetta

  • Procedimento disciplinare per un prof della d'Annunzio: "Non ha fatto lezione per quattro anni"

  • Ubriachi e ad alta velocità: otto patenti ritirate nella notte a Chieti Scalo

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: operaio cade da un'altezza di 4 metri

  • E' morto Umberto Ranieri, l'artista di Paglieta picchiato a Roma

  • Ristorante pizzeria a Chieti scalo cerca personale

Torna su
ChietiToday è in caricamento