Elezioni regionali 2019, aperture straordinarie dell'ufficio elettorale di Lanciano

Sarà aperto al pubblico ogni sabato di gennaio e febbraio e nei giorni a ridosso delle votazioni

In occasione delle Elezioni Regionali di domenica 10 febbraio 2019, l'ufficio elettorale sito al primo piano del Comune di Lanciano, in piazza Plebiscito 59, assicurerà l’apertura straordinaria nei giorni di sabato 12, 19 e 26 gennaio; sabato 3, domenica 4 febbraio e nei due giorni antecedenti la votazione, venerdì 8 e sabato 9 febbraio, dalle ore 8 alle ore 19.

Il giorno della votazione, domenica 10 febbraio, l'ufficio resterà aperto per tutta la durata delle votazioni, dalle ore 7 alle ore 23. Nei restanti giorni della settimana, l'ufficio osserverà il consueto orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì, 8.30-12.30; martedì e giovedì, anche il pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30. 

Le aperture straordinarie sono tese a garantire e consentire tutte le operazioni inerenti le tessere elettorali, in particolare il rilascio della tessera per le persone che si sono trasferite nel Comune di Lanciano da altro Comune, previa restituzione della tessera elettorale del vecchio comune di residenza.

Potrebbe interessarti

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Lido Punta Le Morge: l’unica spiaggia naturista in Abruzzo

  • Il bicarbonato fa dimagrire? Tutta la verità che devi conoscere

  • Il servizio raccolta rifiuti si ferma sulla strada principale, protestano i residenti di via Ortiz

I più letti della settimana

  • Francavilla, parabrezza lesionati dalla grandine: è polemica sulle multe

  • Scontro fra un'auto e una bisarca: muore l'automobilista

  • Investito in moto: muore dopo due giorni il dottor Buzzelli, primario del San Pio

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Muore in ospedale dopo due interventi chirurgici, la Procura apre un'inchiesta

  • Ortona, incidente stradale tra un'auto e uno scooter: ragazza in gravi condizioni

Torna su
ChietiToday è in caricamento