Mercato di via Amiterno: servono bagni pubblici

Il Gruppo Misto spiega che i locali pubblici hanno l'obbligo di avere un bagno e il mercato del mercoledì dello Scalo può essere considerato a tutti gli effetti pubblico esercizio. Se ne discuterà nel consiglio comunale del 4 maggio

Via Amiterno

Il capogruppo del gruppo misto, Marco Di Paolo, presenta un ordine del giorno per chiedere al sindaco di attivare servizi igienici ed acqua potabile in via Amiterno, almeno il mercoledì, giorno in cui il rione dello Scalo ospita il mercato settimanale. Se ne discuterà nel consiglio comunale di venerdì 4 maggio.

“Il minstero della Salute – spiega il consigliere – afferma che i pubblici esercizi hanno l’obbligo di servizi igienici destinati alla clientela. Il mercato di via Amiterno, essendo ubicato su una strada pubblica, può definirsi a pieno titolo un pubblico esercizio, ma nel giorno del mercato mancano del tutto servizi igienici e di distribuzione di acqua potabile”.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Gli italiani del Centro Italia sognano un posto alla De Cecco

    • Cronaca

      Project financing nuovo ospedale, Forza Italia accusa: "Opera inutile che crea precariato"

    • Cronaca

      Arriva Abruzzo che produce, blocco alle auto in corso Marrucino e traverse il 2 ottobre

    • Cronaca

      Sette lavoratori in nero al ristorante, scatta la maxi sanzione

    I più letti della settimana

    • Salta l'interrogazione sulla ex Burgo: bagarre in consiglio comunale e fuori

    • La Regione salva gli ospedali teramani: Forza Italia Chieti contro D'Alfonso

    • M5S: "Il piano attuativo di Vasto progettato dalla madre del sindaco"

    • Declassato l'ospedale di Ortona, opposizione contro sindaco D'Ottavio

    • Maielletta-Passolanciano, fondi per la riqualificazione delle piste da sci

    • Consiglio comunale, gettone di presenza per i terremotati

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento