Dea di II Livello Chieti-Pescara, Di Primio scrive a Marsilio: "Basta campanili di partito"

Il sindaco di Chieti critica gli autori delle ultime polemiche e chiede l'intervento diretto da parte del Governatore

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio scrive al Governatore regionale Marco Marsilio. Dopo il botta e risposta di ieri, tra il consigliere regionale del Partito Democratico, Silvio Paolucci che era intervenuto per denunciare la situazione sanitaria dell’ospedale di Chieti a suo avviso da “allarme rosso” e la successiva replica della direttrice generale Asl, Giulietta Capocasa e l’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì che avevano respinto al mittente le accuse, il primo cittadino di Chieti si rivolge direttamente a Marsilio.

Carissimo Presidente, leggo sulla stampa le sterili polemiche in merito alla riorganizzazione della rete ospedaliera e, segnatamente, sulla istituzione del Dea di II Livello funzionale tra Chieti e Pescara. Preoccupa la mancanza di senso pratico che rasenta la irresponsabilità di coloro che, su un tema così delicato e di fondamentale importanza per i cittadini, quale è la sanità, continuano ad innalzare le proprie bandiere su campanili civici e di partito.

Questa la richiesta di Umberto Di Primio.

Chi Ti scrive di certo non ha mancato di difendere la propria comunità e mai smetterà di farlo, ma quando in gioco c'è la qualità delle prestazioni sanitarie e, quindi, la salute dei cittadini, non può esservi altro che la difesa dell'interesse generale e del bene comune. Per questo, visto quanto dichiarato dell'Ass. Verì nel Comitato Ristretto dei Sindaci della ASL Lanciano-Vasto-Chieti che presiedo in data 11 luglio u.s., preoccupato per quanto leggo sulla Cardiochirurgia di Chieti, anche se oggi il problema è stato ridimensionato dal DG della ASL, Ti chiedo di sostenere con tutta la Tua autorevolezza la istituzione del DEA di II Livello tra Chieti e Pescara dando forza al Tuo assessore alla Sanità affinchè definisca al più presto con il Ministero e in Consiglio Regionale l'iter che consegni alla nostra comunità il DEA di II Livello funzionale Chieti-Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Picchiano i vigili del fuoco perché non vogliono che spengano l'incendio: in manette padre e figlio

  • Bar si allaccia abusivamente alla rete elettrica per un anno: arrestata la titolare

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Incendio in un appartamento di Chieti Scalo, sul posto i vigili del fuoco

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

Torna su
ChietiToday è in caricamento