Crollo dell'intonaco all'Itis, la deputata Torto (5 stelle) chiede chiarezza sui lavori mai partiti

Presenterà un accesso agli atti per capire come mai non siano stati usati i fondi per gli interventi di messa in sicurezza

Annuncia l'accesso agli atti per avere chiarezza sui fondi mai arrivati per i lavori all'istituto industriale Luigi di Savoia la deputata del Movimento 5 stelle Daniela Torto. Ieri, gli studenti hanno manifestato davanti alla sede della scuola per chiedere un edificio sicuro, dopo il crollo dell'intonaco che sabato mattina ha lievemente ferito un ragazzo.

"È inaccettabile - tuona Torto - che per gli interventi di messa in sicurezza si debba sempre aspettare che accada la tragedia. Non è possibile che questi fondi, che sembrerebbero stanziati già dal 2015, non siano stati ancora utilizzati e che i ragazzi debbano rischiare la propria incolumità a causa dell’incapacità e dell’immobilismo delle amministrazioni pubbliche: su questa vicenda voglio vederci chiaro, voglio capire quali problemi hanno portato ad un simile ritardo”.

E incalza: "Il presidente Mario Pupillo si adoperi affinché si arrivi allo sblocco di quei primi 5 milioni di euro e quindi ad effettuare anche quegli interventi strutturali necessari. Tutta la mia vicinanza va alla famiglia e allo studente coinvolto nel crollo avvenuto sabato e anche a tutti gli studenti dell’istituto. Presenterò personalmente una richiesta di accesso agli atti alla Provincia di Chieti: è giusto capire da parte mia e da parte di tutti i cittadini per quale motivo questi finanziamenti non siano ancora stati utilizzati. Se la Provincia ha ricevuto queste risorse è perché anche a livello strutturale la scuola ha varie problematiche, pertanto questi ritardi non possono essere tollerati: l’avvio dei lavori deve essere imminente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento