Coronavirus, la proposta di Andrea Di Ciano (Ideabruzzo):  “A Chieti stop alle tasse”

Il candidato consigliere del centrodestra alle prossime elezioni comunali chiede "maggiore chiarezza" al sindaco

In relazione all’emergenza Coronavirus il candidato consigliere Andrea Di Ciano (Ideabruzzo) chiede al sindaco di Chieti, Umberto Di Primio di “chiarire il contenuto del decreto ministeriale , così da consentirci di collaborare e di dare informazioni utili ai cittadini”. Di Ciano afferma di aver ricevuto nelle ultime ore tante richieste di chiarimento da parte dei cittadini ma che fatica a “dare risposte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al sindaco di Chieti , Umberto Di Primio , lanciamo un appello – dice Andrea Di Ciano-  bloccare il pagamento di tutte le tasse comunali fino a quando l'emergenza non sarà rientrata. Se l’emergenza durerà più delle giornate finora stabilite, la Giunta comunale valuti la sospensione del pagamento delle rate del 31 marzo dei tributi locali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento