Si torna in aula per gli equilibri di bilancio, ma continuano a mancare i voti

Si tratta del primo consiglio comunale dopo che il sindaco Di Primio ha ritirato le dimissioni, nonostante lo strappo con Forza Italia

Immagine di repertorio

È stato fissato per lunedì 29 luglio il consiglio comunale per l'approvazione della salvaguardia degli equilibri di bilancio relativi all'esercizio finanziario 2019. La seduta, in prima convocazione, è in programma alle ore 15. Qualora dovesse mancare il numero legale, l'assemblea si riunirà mercoledì 31 luglio, alle ore 9. All'ordine del giorno c'è anche l'accertamento di diversi debiti fuori bilancio.  

Si tratta di un appuntamento importante, non solo perché è il ritorno in aula dopo che il sindaco Umberto Di Primio ha ritirato le dimissioni, ma anche perché la seduta sarà l'occasione per "fare i conti" dal punto di vista politico, dopo lo strappo ormai definitivo con i consiglieri di Forza Italia. I loro cinque voti mancanti potrebbero mettere nuovamente in difficoltà l'amministrazione: ad oggi, il sindaco può contare solo su 10 voti favorevoli certi, a cui va aggiunto il suo.

Il documento, in ogni caso, va approvato entro il 31 luglio, pena l'arrivo del commissario. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento