Celenza sul Trigno: sciolto il consiglio comunale

Il prefetto di Chieti ha nominato un commissario. La decisione segue la richiesta di dimissioni del vicesindaco e di tre consiglieri comunali

foto: comune Celenza sul Trigno

Il prefetto di Chieti ha disposto il commissariamento del Comune di Celenza sul Trigno, dopo le dimissioni dei quattro consiglieri della maggioranza. Il  vicesindaco Luigi Valentini e i consiglieri Aurora Felice, Alessandra di Iorio e Antonio Antenucci venerdì scorso avevano protocollato la richiesta parlando di contrasti con il sindaco Andrea Venosini, con il quale si era schierato il movimento civico "Insieme per Celenza sul Trigno". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prefetto Corona ha avanzato proposta al Ministero dell’Interno per lo scioglimento del Consiglio comunale di Celenza. La gestione provvisoria del Comune è stata affidata al commissario prefettizio, nella persona del viceprefetto aggiunto Luciano Conti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento