Celenza sul Trigno: sciolto il consiglio comunale

Il prefetto di Chieti ha nominato un commissario. La decisione segue la richiesta di dimissioni del vicesindaco e di tre consiglieri comunali

foto: comune Celenza sul Trigno

Il prefetto di Chieti ha disposto il commissariamento del Comune di Celenza sul Trigno, dopo le dimissioni dei quattro consiglieri della maggioranza. Il  vicesindaco Luigi Valentini e i consiglieri Aurora Felice, Alessandra di Iorio e Antonio Antenucci venerdì scorso avevano protocollato la richiesta parlando di contrasti con il sindaco Andrea Venosini, con il quale si era schierato il movimento civico "Insieme per Celenza sul Trigno". 

Il prefetto Corona ha avanzato proposta al Ministero dell’Interno per lo scioglimento del Consiglio comunale di Celenza. La gestione provvisoria del Comune è stata affidata al commissario prefettizio, nella persona del viceprefetto aggiunto Luciano Conti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento