Asl, manager Zavattaro 'sotto esame': entro un mese si decide la conferma

I dirigenti dell'assessorato regionale alla Sanità stileranno le pagelle: entro la fine di settembre la conferma o meno del rapporto. Sotto la lente di ingrandimento anche l'operato del direttore generale della Asl di Avezzano-Sulmona-L'Aquila

Alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti sono in corso le valutazioni dell'operato del manager Francesco Zavattaro, previste dopo 18 mesi di attività. I dirigenti dell'assessorato regionale alla Sanità stanno esaminando i documenti, poi stileranno le pagelle: la Giunta regionale  entro la fine di settembre deciderà se confermarlo o chiudere il rapporto per il mancato rispetto degli obiettivi.

Assieme a Zavattaro, sotto la lente di ingrandimento anche l'operato del direttore generale della Asl di Avezzano-Sulmona-L'Aquila, Giancarlo Silveri.

I contratti di Silveri e Zavattaro sono stati rinnovati all'inizio del 2013 e fino al 2018 dalla precedente giunta di centrodestra, guidata dal presidente Gianni Chiodi, l'attuale valutazioneviene effettuata in base a criteri oggettivi previsti dalla legge 502 del 1992. Sia Zavattaro che Silveri per essere confermati devono raggiungere un punteggio minimo di 120 punti, punteggio che sarà legato a valutazioni oggettive dettate da una legge nazionale ma c'è da considerare anche che entrambi sono stati 'scelti' dalla coalizione regionale di centrodestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento