Ripartono le procedure per sostituire i new jersey, autostrada chiusa tra Ortona e Val Di Sangro

Il tratto in direzione sud sarà inaccessibile dalle ore 23 alle 5, dunque la stazione di Lanciano sarà chiusa in entrata verso Bari e in uscita per chi arriva da Ancona/Pescara

Possono partire le procedure per realizzare il progetto esecutivo di sostituzione dei new jersey bordo ponte sul viadotto Fonte dei Preti, sull'autostrada A14, a seguito del provvedimento di dissequestro temporaneo delle barriere di sicurezza emesso dall'autorità giudiziaria di Avellino.

Per consentire la nuova configurazione di cantiere e la delimitazione dell'area di lavoro, condizioni necessarie per procedere con i rilievi sui materiali, resterà chiuso in orario notturno il tratto fra Ortona e Val di Sangro, verso Bari, nelle notti consecutive di mercoledì 26 e giovedì 27 febbraio, dalle ore 23 alle 5.

La stazione di Lanciano sarà chiusa in entrata verso Bari e in uscita per chi proviene da Ancona/Pescara. Dopo l'uscita obbligatoria a Ortona, si potrà proseguire sulla SS16, in direzione di Bari, e seguire le indicazioni per A14 Foggia, con rientro in A14 alla stazione autostradale di Val di Sangro, per proseguire in direzione di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento