Commercio: contributi all’acquisto dei sistemi di videosorveglianza

Per una maggiore prevenzione la Camera di Commercio Chieti mette a disposizione un fondo di 50 mila euro per incentivare l'installazione dei sistemi di video allarme all'interno delle attvità

un momento della conferenza stampa

La Camera di Commercio di Chieti ha messo a disposizione un fondo di 50 mila euro a favore delle imprese della provincia di Chieti per contribuire all’acquisto e all’installazione di sistemi di video allarme e videosorveglianza antirapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al bando possono partecipare le micro e piccole imprese, escluse quelle agricole,  operanti nella provincia di Chieti (attività commerciali al dettaglio, ingrosso di gioielleria, autoveicoli, sale giochi, farmacie, panifici, laboratori fotografici, saloni di bellezza).

L’obiettivo dell’iniziativa è garantire condizioni di maggiore sicurezza e prevenire furti e rapine.

Il contributo massimo per azienda è di 1000 euro. Le domande, secondo la modulistica presente sul sito della Camera di Commercio e distribuita anche dalle associazioni di categoria, potranno essere presentate dal  7 al 23 maggio 2012.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento