Informagiovani: informazioni utili sulle sedi e gli orari d'apertura

Lo sportello Informagiovani è presente a Chieti e a Chieti scalo

Ecco l'elenco degli sportelli Informagiovani a Chieti e i riferimenti utili per contattarli:

Via Vicoli, 17 (Zona Santa Maria) - Chieti
Tel: 0871/341874

Via Ortona c/o Mercato Coperto Chieti scalo

Lo sportello di Chieti è aperto lunedì, martedì, giovedì e venerdì mattina dalle 9 alle 13. Il martedì pomeriggio dalle 15 alle 18. Quello di Chieti scalo il Mercoledì dalle 9 alle 13.
E' possibile anche mandare una e-mail a informagiovanichieti@yahoo.it.


La Provincia di Chieti invece, mette a disposizione anche un Servizio dedicato alle Politiche giovanili, allo Sport e ai rapporti con l’Università  “GiovanInforma”.
Ecco sede e orari:

Via Bertrando Spaventa, 29 – Chieti
Tel:  08714084838 – Fax: 08714084821

Lo sportello GiovanInforma è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9,15 alle 13,15 e il martedì e giovedì dalle 15,45 alle 17,15.
E' possibile anche mandare una e mail a questo indirizzo a.deleonardis@provincia.chieti.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rifornivano la droga per i festini tramite messaggio Whatsapp: arrestata una coppia, un uomo denunciato

  • Sport

    Il Chieti vince in casa del Delfino Flacco ed è solo in vetta

  • Cronaca

    I carabinieri festeggiano la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma

  • Cronaca

    Bomba inesplosa e fatta brillare: evacuate Arielli, Crecchio e Poggiofiorito

I più letti della settimana

  • Shock a Ortona: donna violentata in spiaggia, l'aggressore viene fermato dai carabinieri

  • Viale Gran Sasso, vuole gettarsi dal viadotto: gli agenti lo salvano

  • Scontro frontale fra due auto, bloccato il tratto fra Chieti e Ripa Teatina

  • Botte davanti al locale e spunta anche una mazza ferrata: cinque denunciati per rissa

  • Megalò, partono in sordina le strisce blu: solo dieci pagano il parcheggio

  • Si è spento Lucio D'Arcangelo, il docente teatino che difendeva la lingua italiana

Torna su
ChietiToday è in caricamento