In decine scendono sulla spiaggia del Foro per raccogliere plastica e rifiuti

Grande successo, domenica, per l'iniziativa "Facciamo più bella la spiaggia del Foro", organizzata dall'associazione TorreForo

Grande successo, domenica scorsa, per la quarta edizione di “Facciamo più bella la spiaggia del Foro”, la giornata di pulizia del litorale organizzata dall'associazione Torre Foro.

Nonostante il tempo incerto di questo mese e i numerosi eventi concomitanti sul territorio, un buon numero di volontari, compresi amici di contrada Postilli, ha permesso che l’evento raggiungesse lo scopo prefissato. In decine e decine di sacchi è stata raccolta plastica, e non solo, che dal mare ritorna sulla nostra bellissima spiaggia a causa della negligenza e dell'inciviltà di alcune persone. 

La presenza di operatori della Ecolan ha garantito l’immediato smaltimento dei rifiuti imbustati, mentre gli ingombranti saranno recuperati nei prossimi giorni. Il Wwf, con a capo Fabrizia Arduini, ha garantito che i Fratini, i volatili specie protetta che nidificano in zona, alcuni nati da poco, non fossero disturbati. Una pattuglia della Guardia Costiera di Ortona ha verificato alcune criticità, prima tra tutte l’abbandono di barche, per la maggior parte non più utilizzabili, che sono disseminate a ridosso delle dune e in modo particolare nella spettacolare radura dei gigli di mare e piante di verbasco, nelle vicinanze delle ultime case a sud della stazione di Tollo.

All'iniziativa ha partecipato anche Simona Rabottini, presidente del consiglio comunale di Ortona residente in contrada Foro, che si è prodigata nella raccolta assieme ai volontari.  La giornata si è conclusa con un pic-nic alPunto Verde, dove i volontari hanno gustato vino e pizzelle offerti dagli sponsor. Anche in questa edizione, non mancherà il murales dell’artista Andrea Ranieri, che lo realizzerà a breve. L’associazione TorreForo ringrazia tutti gli enti per il patrocinio e tutti coloro che hanno preso a cuore la nostra iniziativa.

Ora, l'appuntamento è al prossimo anno.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

Torna su
ChietiToday è in caricamento