Valagro si aggiudica il premio Best Performance Award 2019

L'azienda di Atessa premiata alla Bocconi di Milano nella categoria “Best Performer of the Year”

Nuovo importante riconoscimento per la Valagro di Atessa che ha vinto il premio Best Performance Award 2019, promosso dalla Sda Bocconi School of Management. 

La cerimonia di premiazione si è svolta ieri presso la sede dell’università Bocconi, a Milano. L'azienda leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e specialità nutrizionali per le colture si è aggiudicata il premio nella categoria “Best Performer of the Year” superando una selezione di oltre 600mila bilanci.

Il premio è nato nel 2017 su iniativa della Boccon insieme a J.P. Morgan Private Bank, PwC Italy, Refinitiv e Gruppo Il Sole 24 Ore per valorizzare le migliori imprese italiane che si distinguono per l’eccellenza nello sviluppo sostenibile inteso come capacità di fare impresa garantendo la continuità aziendale nel rispetto di dimensione umana e ambientale, innovazione e gestione economica.

A ritirare il premio è stato il ceo di Valagro, Giuseppe Natale, che dichiara:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La mission di Valagro è creare un futuro sostenibile per le persone e l’ambiente. Il concetto di sostenibilità per Valagro è tutt’altro che astratto: è l’impegno da sempre perseguito per realizzare un’agricoltura sempre più sostenibile. Fin dalla sua fondazione, l’azienda ha attribuito grande valore alla qualità e al miglioramento continuo dei processi aziendali. Come raccontato nel nostro bilancio socio-ambientale, negli anni abbiamo intrapreso scelte strategiche che ci hanno aiutato a ridurre le emissioni di gas serra o, ancora, a sviluppare piani di formazione adeguati per accrescere il valore delle nostre risorse più preziose, le persone. Queste scelte convergono verso un unico obiettivo: l’eccellenza dell’impresa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento