Puliamo il mondo, a Roccamontepiano rimossi circa 4.880 chili di pneumatici fuori uso

Il Comune ha aderito all'appello di EcoTyre e, oltre agli altri rifiuti, ha raccolto i cosiddetti pneumatici fuori uso che erano abbandonati nell'ambiente

È Roccamontepiano, il Comune abruzzese in provincia di Chieti che nel corso di Puliamo il Mondo, la storica iniziativa di Legambiente (edizione italiana di Clean up the World - il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo), ha aderito all'appello di EcoTyre e, oltre agli altri rifiuti, ha raccolto i cosiddetti PFU ossia gli Pneumatici Fuori Uso che erano abbandonati nell'ambiente.

Circa 4.880 chili di pneumatici giunti a fine vita sono stati raccolti nei giorni scorsi presso l'ex mattatoio del comune.

"Abbiamo aperto una vera e propria caccia ai rifiuti con Puliamo il Mondo - ha sottolineato Adamo Carulli, sindaco del Comune di Roccamontepiano - Tanti i volontari che hanno bonificato il territorio dalle discariche abusive con una grande mobilitazione promossa dall'amministrazione comunale. Per ridare dignità e decoro ad alcune aree verdi sottoposte all'abbandono indiscriminato di rifiuti e di pneumatici, in maniera particolare, abbiamo fatto ricorso al volontariato di tanti bravi concittadini. Sentiamo il dovere di ringraziare la società EcoTyre che ha supportato la nostra giornata roccolana di volontariato e mobilitazione. Cerchiamo di fare bene la raccolta differenziata che passa quasi ogni giorno davanti casa, usiamo i cestini porta rifiuti e gettiamo le cicche di sigarette nei posacenere. Educazione e buone pratiche possono migliorare noi stessi e chi ci circonda".

Gli PFU, senza alcun costo per l'amministrazione comunale, sono stati caricati su un del Consorzio EcoTyre per essere condotti presso gli impianti di trattamento e avviati al corretto recupero.

Se gestiti in modo corretto, questi pneumatici sono riciclabili al 100%. Una parte delle gomme giunte a fine vita raccolte saranno destinate alla produzione di nuovi pneumatici grazie al progetto Da Gomma a Gomma che ha permesso per la prima volta l'utilizzo di granulo di gomma all'interno di una speciale mescola usata per produrre pneumatici verdi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Puliamo il Mondo - ha dichiarato Enrico Ambrogio, presidente di EcoTyre - è sempre una grande occasione per sensibilizzare i cittadini sul corretto sistema di smaltimento degli PFU e per intervenire in aree dove purtroppo sorgono ancora depositi abbandonati di questi rifiuti. Supportiamo da ormai 7 anni l’entusiasmo di Legambiente e dei suoi volontari. Questa iniziativa ci permette di entrare in contatto con le comunità locali e far passare il messaggio che gli PFU sono riciclabili al 100% e possono essere gestiti in modo sostenibile. Consorzi come il nostro, infatti, garantiscono il ritiro gratuito a gommisti e officine che si occupano del cambio gomme. Ringrazio tutti i circoli e i Comuni coinvolti a cui abbiamo dato e continueremo a dare con piacere tutto il supporto logistico necessario".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Pestaggio fuori dal pub del centro: 23enne in ospedale con fratture al volto, caccia agli aggressori

  • Assegno familiare: tutti i requisiti per ottenerlo

  • Coronavirus: cinque nuovi casi oggi in Abruzzo, nessuno in provincia di Chieti, ma si registra un decesso

  • Molestia sessuale a una minorenne con la scusa di chiedere indicazioni stradali: denunciato un 61enne

  • Assembramenti e troppe persone in due locali della movida estiva: multati i gestori

Torna su
ChietiToday è in caricamento