Torna libero un barbagianni trovato sull'A14

L'uccello, curato dal veterinario del gruppo Protezione Civile di Vasto anche con un'alimentazione a base di cosce di pollo, ora sta bene. Frangione: "Questa mattina alle 5 gli abbiamo fatto riprendere il volo"

Questa mattina nella Riserva bosco di don Venanzio, a Pollutri, è stato liberato uno splendido esemplare di barbagianni adulto. Era stato preso in cura da alcuni giorni dai volontari del gruppo comunale della Protezione civile di Vasto dopo essere stato recuperato sull'autostrada A14, probabilmente dopo un impatto con un mezzo di passaggio.

"E' stato curato dal veterinario presente nel nostro gruppo - dice il responsabile della Protezione civile di Vasto, Eustachio Frangione - anche con un'alimentazione a base di cosce di pollo. Si è ripreso e questa mattina alle 5 gli abbiamo fatto riprendere il volo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Mercatini natalizi a Chieti, per respirare la magica atmosfera delle feste

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento