La Bicistaffetta 2016 arriva sulla Costa dei trabocchi

In attesa del parco della costa dei trabocchi, lungo i 40 chilometri della Via Verde, i 60 partecipanti si sono resi “ambasciatori del cicloturismo”. Un percorso suggestivo e unico, quello abruzzese, che però aspetta il progetto di completamento della pista ciclabile

Ha toccato anche la Costa dei trabocchi la Bicistaffetta 2016, partita ieri (domenica 11 settembre) da Termoli, per arrivare a San Vito Chietino dopo un percorso di 65 chilometri e ripartire oggi verso nord, passando per Pescara, fino Giulianova (Teramo). La manifestazione, promossa da Fiab per promuovere la rete ciclabile nazionale Bicitalia e sensibilizzare istituzioni e cittadini sulla mobilità ciclistica, terminerà fra 5 giorni a Rimini. 

In attesa del parco della costa dei trabocchi, lungo i 40 chilometri della Via Verde, i 60 partecipanti si sono resi “ambasciatori del cicloturismo”. Un percorso suggestivo e unico, quello abruzzese, che però aspetta il progetto di completamento della pista ciclabile

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del ministero dell’Ambiente, delle Regioni Marche, Abruzzo, Emilia Romagna, e il supporto della Camera di commercio di Chieti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita nel giorno del suo compleanno: tragedia al Tricalle

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Torna su
ChietiToday è in caricamento