Francavilla riceve in Campidoglio il Premio Bandiera Verde

Il premio della CIA consegnato all'assessore alle Attività Produttive Luisa Russo

Francavilla al Mare riceve il Premio Bandiera Verde della Cia dedicato all’agricoltura che innova nel rispetto della tradizione. Ha ottenuto uno dei tre riconoscimenti assegnati ai Comuni rurali virtuosi. A ricevere il premio dal vicepresidente nazionale Mauro Di Zio, ieri in Campidoglio c’era l’assessore Luisa Russo (foto).

Il premio “Bandiera Verde per l'agricoltura 2019" è andato a Francavilla per

“essersi particolarmente distinta nelle politiche di tutela dell’ambiente e del paesaggio anche a fini turistici, nell’uso razionale del suolo, nella valorizzazione dei prodotti tipici legati al territorio, nell’azione finalizzata a migliorare le condizioni di vita ed economiche degli operatori agricoli e più in generale dei cittadini"

La Cia-Agricoltori Italiani ha premiato in tutto 16 campioni della nuova agricoltura italiana, scelti in base a specifiche categorie. 

Tra i premi speciali assegnati: Bandiera Verde a Maurizio Carucci, leader del gruppo musicale degli Ex-Otago. Il cantante è stato ideatore di ampio progetto di sviluppo territoriale che si basa sul recupero di una vecchia cascina nell’alta Val Borbera, diventata negli anni azienda vinicola. Il secondo riconoscimento speciale è andato allo chef Giorgione, straordinario interprete di una cucina ispirata alle tradizioni del mondo rurale e accessibile al vasto pubblico di Gambero Rosso Channel.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento