Chieti è tra le prime in Abruzzo per carta e cartone riciclati: si sfiora quota 63 per cento

Nel 2016 si è registrata una raccolta pro capite di 62 chilogrammi, superando di gran lunga la media nazionale (di 51 chilogrammi per abitante) e doppiando quella dell'area sud (31 chilogrammi per abitante)

La città di Chieti si distingue, tra le altre d'Abruzzo, per la raccolta differenziata, arrivando a raggiungere il 63% di carta e cartone riciclati. Nel 2016 si è registrata una raccolta pro capite di 62 chilogrammi, superando di gran lunga la media nazionale (di 51 chilogrammi per abitante) e doppiando quella dell'area sud (31 chilogrammi per abitante). I dati, oltretutto, lasciano ben sperare in margini di miglioramento, stimati in oltre il 10%, che si tradurrebbero in un beneficio aggiuntivo di oltre 85mila euro l'anno tra maggiori corrispettivi e costi di smaltimento evitati. 

Proprio su questo argomento, questa mattina (mercoledì 30 novembre) si è tenuto al Supercinema lo spettacolo Carta d'imbarco, con il giornalista Luca Pagliari, che ha informato i ragazzi delle scuole superiori sulla corretta modalità di riciclo di carta e cartone. Allo spettacolo hanno partecipato anche il sindaco Umberto Di Primio e gli assessori Alessandro Bevilacqua e Giuseppe Giampietro. 

Allo spettacolo, che ha raccontato le fasi del riciclo della carta, toccando temi quali la cura del luogo in cui si vive e la salvaguardia dell’ambiente, hanno partecipato oltre 700 studenti delle scuole primarie secondarie e superiori di Chieti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha invitato gli studenti a porre sempre maggiore attenzione alla corretta gestione della raccolta dei rifiuti, in particolare della carta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento