Studenti a lezione dai vigili del fuoco per l'80esimo anniversario della fondazione del corpo nazionale

Ospiti del comando di via Masci sono stati gli allievi del Vinci-De Giorgio di Lanciano e degli istituti teatini Pomilio e Luigi di Savoia

Nell’ambito delle iniziative programmate dal ministero dell’Interno per celebrare l’80esimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, il comando provinciale di Chieti con la collaborazione dei colleghi in congedo dell’Associazione nazionale Vigili del fuoco-Sezione di Chieti, oltre a partecipare attivamente all’organizzazione della manifestazione principale che si terrà all’Aquila domani, ha organizzato due open day destinati agli studenti dei principali istituti di formazione tecnica superiore della provincia. 

Gli incontri hanno avuto luogo nella sede centrale dei Vigili del fuoco di Chieti dove, il 27 marzo con l’istituto di istruzione superiore Da Vinci-De Giorgio di Lanciano e il 1° aprile con gli istituti di istruzione superiore Luigi Di Savoia e Pomilio di Chieti, gli studenti in procinto di conseguire la maturità tecnica, dopo essere stati accolti con un saluto di benvenuto dal comandante Mauro Malizia, hanno ricevuto un’utile informazione sulla gestione del rischio negli ambienti di vita e di lavoro, sull’organizzazione dei servizi istituzionali di soccorso pubblico e di prevenzione incendi e sui principi fondamentali di autoprotezione.

Inoltre, per commemorare il decennale del grave sisma che colpì la nostra regione il 6 aprile del 2009, nel corso degli incontri è stato proiettato un filmato che documenta l’attività operativa svolta dai Vigili del fuoco all'Aquila: i primi salvataggi di persone sotto le macerie, la messa in sicurezza delle strutture pericolanti, il recupero dei beni di rilevanza storica ed artistica dalle principali chiese che hanno subito gravi dissesti strutturali e dei beni primari della popolazione dalle case danneggiate. Gli incontri sono proseguiti con una visita guidata nel corso della quale i Vigili del fuoco hanno illustrato agli studenti il funzionamento della sala operativa provinciale e le principali caratteristiche degli automezzi e delle attrezzature attualmente utilizzate per i servizi di soccorso tecnico urgente.

Ciascuno degli incontri si è chiuso con un dibattito nell’aula magna, dove gli studenti hanno rivolto ai Vigili del fuoco numerose domande sulle più importanti esperienze di soccorso pubblico e sulle opportunità occupazionali nel Corpo nazionale dei Vigili del fuoco per i ragazzi in possesso di maturità tecnica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università d’Annunzio, tutto pronto a Chieti per i test di Medicina e Odontoiatria

  • Scuole superiori di Chieti: quali sono e dove si trovano

  • Patente C o patente per camion: come si prende e quanto costa

  • Nuova terapia mirata per il cancro al pancreas, c'è anche l'università d'Annunzio nel team di ricerca

  • Le scuole di musica di Chieti, per imparare a suonare

  • Due posti per il servizio civile alla Misericordia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento