"Un lavoro a 400 mani", il mosaico di Gabriele Serra e dei bambini della primaria di Torrevecchia Teatina

L'opera è nata dalla collaborazione tra Comune e Scuola e dall'arte del giovane artigiano vetraio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

A piccoli passi, tessera dopo tessera, i bambini e i docenti della scuola primaria "Rita Levi - Montalcini" di Torrevecchia Teatina, sotto la guida esperta, accurata e preziosa del mastro vetraio Gabriele Serra, hanno realizzato 30 metri quadrati di mosaico che adesso ornano una parete in piazza Di Resta, proprio nei pressi della scuola.

Tanti colori e una grande luminosità caratterizzano il lavoro realizzato dalle 400 piccole mani del progetto "Riflessi a Mosaico", mani che tutte insieme hanno creato un piccolo grande capolavoro che affascina chiunque vi si trovi davanti. Una realtà del territorio di Torrevecchia, quella dell'artigianato del giovane vetraio, che andava promossa e valorizzata e che la collaborazione di Comune e scuola hanno reso possibile.

Torna su
ChietiToday è in caricamento